Un HALLOWEEN da paura!

Buon pomeriggio amiche fashioniste.

Halloween è alle porte e siete ancora indecise su quale costume indossare per la serata a tema? Niente panico, ho qui un paio di consigli da darvi per il travestimento perfetto! Prima però analizziamo questa festività. Da quel che apprendiamo da Wikipedia, Halloween è una festività anglosassone che trae le sue origini da ricorrenze celtiche (All-Hallows-Eve) che ha assunto negli Stati Uniti le forme accentuatamente macabre e spesso violente con cui oggi la conosciamo e che si celebra la notte del 31 ottobre. L’usanza si è poi diffusa anche in altri paesi del mondo e le sue caratteristiche sono molto varie: si passa dalle sfilate in costume ai giochi dei bambini, che girano di casa in casa recitando la formula ricattatoria del dolcetto o scherzetto.

Ho preparato per voi, con Polyvore, quattro diversi costumi da poter creare anche con i soli abiti che avete a casa, (salvo accessori per completare l’outfit).

l (3) Il primo costume, un classico per questa festività, è quello da strega. E’ composto da un vestito nero con una gonna ampia di tulle, un paio di scarpe a stivaletto con tacco e parigine, il tutto completato da accessori inevitabilmente neri. Il pezzo fondamentale, che non può mancare in un look da strega è sicuramente il cappello. Rossetto rosso\viola o nero, ombretto nero/viola e sarete perfette!

l (2)Un altro costume tra i classici per Halloween è quello da Vampiro. In questo caso ho scelto di creare l’outfit con gonna e corpetto in pelle, accessori in argento e décolleté neri, e per quel tocco in più non possono mancare i denti da vampiro!

lIl terzo costume che vi propongo ”Cappuccetto rosso sangue” è il meno gettonato ma il più alternativo, per intenderci è per chi non ama essere banale. L’outfit è composto da un abitino bianco personalizzato con macchie di sangue, un cappottino rosso, décolleté rossi, una sciarpa (rigorosamente rossa) che andrà in testa e un bracciale per completare l’outfit.

l (1)L’ultimo, il mio preferito, l’ho soprannominato ”la bambola assassina” ! Si può creare con un semplice vestito bianco, sempre macchiato di rosso per creare l’effetto sangue, décolleté rossi, dei fiori o un fiocchetto sulla testa e per un tocco in più un pettine o una spazzola fra le mani. Ciglia finte, cipria e rossetto rosato e sarete pronte per la serata!

Annunci

Un sogno chiamato DUBLINO

Salve a tutte, ragazze! Pasqua è passata da un pezzo ed io, da allora, non ho avuto un po’ di tempo da dedicare a voi. La scuola mi ha rubato molto tempo e di fatti ho conseguito il diploma, a luglio. Siiii, ce l’ho fattaa!! Il tema centrale della mia tesina era LA MODA e si intitolava ‘Un tour alla ricerca della moda’. Se qualcuno ha l’esame quest’anno e volesse prendere spunto dalla mia mappa concettuale io sono qui! (e non scherzo).
Anyway.. dopo il diploma e le vacanze estive ho avuto l’opportunità, grazie ad un PON organizzato dalla mia scuola, di fare una grandissima esperienza; Andare a Dublino, studiare l’inglese e visitare essa e dintorni. Vi posso dire che è una città magnifica, accogliente e coloratissima. Possiede infiniti spazi verdi, importanti monumenti da poter contemplare e tantissimi musei interessanti, e anche divertenti come quello delle CERE. Vi è anche un bar italiano dove poter gustare un eccellente Caffè, nei pressi dell’ATLAS SCHOOL, scuola dove ho studiato per ben 3 settimane. A Dublino la gente è sempre cordiale e sorridente, le strade sono immense e pulite, i pullman e la metro (cosiddetta LUAS) arrivano perfettamente in orario. Insomma.. tutta un’altra realtà. Per farvi rendere conto dell’infinita bellezza di Dublino, senza spendere altre parole, vi mostro alcuni scatti della città\dintorni e dei miei outfits.

DSC_2769

DSC_2771

DSC_2788

DSC_2790

ATLAS SCHOOL

ATLAS SCHOOL

Parco di St. Stephens Green

Parco di St. Stephens Green

DSC_2817

DSC_0006

DSC_0009

DSC_0042

DSC_0051

DSC_0080

DSC_0086

Il palazzo della GUINNESS

Il palazzo della GUINNESS

Hard Rock

Hard Rock

DSC_0201

Dublinia

Dublinia

DSC_0319

DSC_0325

Kilkenny

Kilkenny

DSC_0428